Ceccano. Bidella investita, muore dopo tre giorni di agonia

Non ce l’ha fatta Pasqualina Mastrogiacomo, la bidella del liceo classico di Ceccano, di 50 anni nativa del posto, investita tre giorni fa da un anziano 70enne in Via Giacomo Matteotti. Le sue condizioni erano apparse da subito critiche, tanto che i sanitari ne disposero il trasferimento presso l’Umberto I di Roma. Qui si è spenta nella serata di ieri, dopo tre giorni di agonia. Cordoglio in città e nell’istituto scolastico dove lavorava, appresa la triste notizia.

CONDIVIDI