Fiuggi. Turismo, allo studio la programmazione estiva

Convocata dal Presidente Consigliere Tullio Ambrosi, la Commissione per le Risorse e la Programmazione, tenutasi lo scorso giovedì, è stata allargata alla partecipazione dei rappresentanti del comparto economico di AFAT, Assotel, Confindustria, ComFiuggi. Nell’incontro il Dr. Niccolai ha presentato la struttura del portale turistico della Città, che sarà operativo a partire da marzo. L’Assessore al Turismo ha annunciato la riapertura dell’Ufficio Turistico presso la palazzina in Piazza Frascara, come punto di accoglienza e informazione da realizzare mediante i volontari del Servizio Civile della Pro Loco di Fiuggi. E’ stata proposta la realizzazione di nuovo materiale informativo e promozionale (depliants, mappe e annuario alberghi) attraverso la contribuzione degli operatori economici e sponsor, con l’assenso delle rappresentanze presenti. Sul punto della programmazione degli eventi per la prossima stagione estiva, l’Assessore al Turismo ha presentato le proposte dei festival di tradizione, sinora raccolte. La Commissione ha proposto una riduzione del sostegno economico da parte del Comune ai festival e sottolineato la necessità di creare un distinguo tra le risorse assegnate per l’intrattenimento, da quelle necessarie per la creazione di eventi capaci di attrarre nuovi flussi turistici. L’Assessore al Turismo, che già sta lavorando alla ricerca di nuovi eventi, in collaborazione con l’ATF, ha accolto l’indirizzo della Commissione, a tal fine consultata. Sono state illustrate le nuove modalità per la concessione del patrocinio, delle agevolazioni e dei contributi e si è stimolato le rappresentanze a lavorare con i propri iscritti alla presentazione di proposte sulle quali investire insieme. Nei prossimi giorni sarà reso pubblico un avviso con scadenza al 1 aprile, per la raccolta di proposte su manifestazioni a carattere turistico-culturale e sportivo da svolgersi da giugno a settembre. “Stiamo lavorando, con il contributo propositivo e materiale delle rappresentanze, alla costruzione del piano di promozione turistica e di eventi da realizzare, nell’intento di indicare preventivamente alla costruzione del bilancio le risorse necessarie per la sua attuazione” ha detto l’Assessore al Turismo Elisa Costantini: “Se dobbiamo ripensare il nostro cartellone di eventi in Città, se dobbiamo puntare ad attrarre nuovi segmenti del turismo, ripartendo dal concetto di “benessere” intrinseco nelle risorse del nostro territorio, è necessario puntare ad un incremento delle risorse per la promozione. Dopo il drastico taglio subito lo scorso anno e la mancata riallocazione di risorse in fase di riaccertamento straordinario, è indispensabile dare al Turismo linfa vitale per realizzare scelte strategiche, come la costituzione del distretto, ora che il portale diviene operativo strumento di promozione del territorio”.

CONDIVIDI