Ferentino. “Dentro e fuori il Natale”, i premiati del concorso

Nel periodo natalizio, tra le iniziative programmate dall’amministrazione comunale, assessorati alla Pubblica Istruzione e Servizi sociali, il concorso per le scuole d’Infanzia Dentro e fuori il Natale, con l’invito rivolto ai bambini a riflettere sui temi dell’esclusione e dell’inclusione sociale. L’iniziativa ha visto la collaborazione e la condivisione delle associazioni e servizi territoriali, il supporto della Cooperativa Osa, che ha donato i buoni-acquisto per materiali didattici messi in palio.

Mercoledì 15 febbraio, nella sede comunale, il sindaco Antonio Pompeo, il vicesindaco e assessore ai Servizi sociali, Luigi Vittori, l’assessore alla Pubblica Istruzione, Francesca Collalti, i referenti della Cooperativa Osa, dottor Marcello Carbonaro e dottoressa Alessandra Caciolo, il responsabile del Settore Servizi alla Persona, dottor Domenico Spilabotte, hanno accolto e premiato i vincitori del concorso Dentro e fuori il Natale: primo e secondo classificato, Scuola dell’Infanzia Secondo Circolo Plesso Terravalle; terzo classificato Scuola Primaria Parificata Paritaria Madre Caterina Troiani.

<Un’altra grande prova di sinergia e collaborazione tra l’amministrazione comunale di Ferentino, la Cooperativa Osa e le Scuole, – commenta il sindaco Antonio Pompeo – coinvolgendo un ampio ventaglio di servizi, educativi e formativi, istituzioni scolastiche, associazionismo, servizi socio-sanitari, servizi sociali. Un’iniziativa di partecipazione e di coinvolgimento, che ha messo al centro i ragazzi, coinvolti in prima persona sui temi dell’inclusione sociale>.

<Eventi che hanno come comune denominatore l’aspetto sociale – spiega invece l’assessore alla Pubblica Istruzione, Francesca Collalti – e che sono realizzati in collaborazione con le Istituzione scolastiche, associazioni e i servizi territoriali.  Un lavoro di rete che offre un approccio più completo ai diversi bisogni delle persone. Protagonisti i bambini, assistiti e guidati dal personale docente, su temi importanti per la nostra comunità come l’accoglienza>.