Carnevale di Frosinone, ironia della sorte, “glie nutare” è Di Ferentino

Antonio Di Ferentino: "glie Nutare"

Ironia della sorte, l’attore che da quest’anno interpreta “glie Nutare”, cioè una delle figure principali del Carnevale di Frosinone, è Di Ferentino. Forte preoccupazione tra gli storici della Festa della Radeca, alfieri della tradizione che vuole purezza “fruselonese” tra i protagonistri della “radeca”. Essi possono stare tranquilli perché pare che il nuovo “Notaio” sia frusinate in ogni atomo e la sua ascendenza sarebbe rispettosa della tradizione. Ma fin… dove? “Quel cognome tradisce certamente avi gigliati”, mugugnano i più fanatici. Intanto nella vicina Ferentino hanno dovuto calmare e disilludere il sindaco e presidente della Provincia che si era immediatamente gonfiato d’orgoglio e sentito investito del ruolo, a gamba tesa e in trasferta, appena appreso che il “Notaio” si chiama Antonio: “Antonio di Ferentino sono io”, avrebbe affermato.