Sant’Elia Fiumerapido. Tentato furto a “Bikexstreme”, in manette 24enne moldavo

Tentato furto nella notte al negozio di biciclette di Sant’Elia Fiumerapido “Bikextreme” da parte di 24enne moldavo finito in manette.
L’uomo, insieme a due complici al momento non ancora identificati, dopo aver divelto la rete di recinzione e rotto una telecamera di sorveglianza, hanno tentato di penetrare all’interno dell’attività commerciale di proprietà di un 37enne cassinate che, accorgendosi di quanto stava accadendo, ha richiesto l’intervento dei carabinieri. La banda si è dileguata nelle campagne circostanti ma dopo un breve inseguimento, i carabinieri sono riusciti a raggiungere il 24enne che, nel frattempo, si era lanciato all’interno di una fitta siepe di rovi cadendo rovinosamente a terra. Il moldavo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico e di una torcia, sottoposti a sequestro. A causa delle lesioni riportate, è stato trasportato al Santa Scolastica di Cassino e successivamente nelle camere di sicurezza del comando. Sono tuttora in corso le ricerche dei due complici.

CONDIVIDI