Incendio alla Riserva Naturale di Posta Fibreno, anziano confessa

Sarebbe un anziano di 80 anni l’autore dell’incendio alla Riserva di Posta Fibreno. Interrogato dai carabinieri di Sora l’uomo avrebbe confessato di aver bruciato delle sterpaglie in un terreno di sua proprietà e di non essere riuscito poi a controllare il propagarsi delle fiamme che hanno divorato circa 30 ettari di verde. Il pensionato è accusato ora di incendio doloso.

CONDIVIDI