I Carabinieri: “Nessun pericoloso piromane a Posta Fibreno”

Nessun pericoloso piromane a Posta Fibreno. Ad escluderlo sono i Carabinieri del comando provinciale di Frosinone, che attraverso una nota stampa spiegano:

“A conclusione di serrate indagini i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del Comando Compagnia di Sora, hanno accertato che l’incendio che ha recentemente devastato parte della riserva del lago di Posta Fibreno, è dovuto all’azione accidentale di un anziano contadino del luogo che non è riuscito a controllare le fiamme mentre bruciava delle sterpaglie su un terreno presso la sua abitazione.

Difatti, non riuscendo a controllarle, le fiamme si propagavano velocemente alla vegetazione spontanea circostante.

A seguito di ciò, si invita le cittadinanze al rispetto delle norme vigenti in materia”.

CONDIVIDI