Roccasecca. Sciopero alla Ideal Standard

Sciopero di quattro ore davanti i cancelli della “Ideal Standard” di Roccasecca.

La protesta, indetta dai sindacati del settore Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil, si è resa necessaria dopo che in un recente incontro al ministero dello Sviluppo Economico i vertici aziendali sono stati a dir poco evasivi, se non reticenti, nella verifica sullo stato di avanzamento dei piani produttivi 2015-2017 degli stabilimenti italiani del Gruppo ‘Ideal Standard’. Non solo, il piano industriale 2018-2020 ancora non è stato presentato.

Le parti sociali chiedono al Mise di convocare al più presto un nuovo incontro con l’azienda per definire al più presto il futuro di questa importante fabbrica di Roccasecca.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI