Consegnati cinque nuovi bus bipiano a Sora ed attivate due corse verso Roma

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, insieme all’assessore alla Mobilità, Michele Civita e alla Presidente di Cotral, Amalia Colaceci, ha presentato oggi cinque nuovi bus bipiano della flotta Cotral per Sora.

Le consegne. Con l’arrivo di cinque nuovi bus bipiano a Sora sale a quota 168 il numero di nuovi mezzi Cotral già in servizio sulle strade del Lazio. Tredici nuovi pullman Neoplan Skyliner da novanta posti serviranno la tratta via autostrada verso la Capitale, garantendo novecento posti a sedere in più. Le consegne dei pullman bipiano a Sora termineranno alla fine di luglio. Sono invece già in servizio nel capoluogo ciociaro venti nuovi Solaris Interurbino 12 metri, cinquanta tre nuovi mezzi rinnoveranno la flotta in Ciociaria entro la fine dell’anno.

Nuovi orari e nuovi percorsi. in previsione dell’ingresso in servizio dei nuovi mezzi bipiano, Cotral ha rimodulato il programma delle corse: due nuove linee dirette via autostrada A1 collegheranno la Ciociaria a Roma.

Nel dettaglio, ventidue coppie di corse, dal lunedì al venerdì, serviranno la tratta Sora – Frosinone – Roma Anagnina a/r, con un cadenzamento orario di trenta minuti da e per Sora e di quindici da e per Frosinone nelle fasce orarie maggiormente frequentate dai pendolari. Mentre diciannove coppie di corse effettueranno la tratta Frosinone -Anagni – Roma Anagnina a/r con una frequenza di trenta minuti per e da Anagni e di quindici per e dal capoluogo ciociaro negli orari di punta.

Ecologici, confortevoli e sicuri, i nuovi bus sono tutti Euro6, dotati di telecamere di videosorveglianza a bordo e di ausilio alla guida. La nuova illuminazione a led all’interno del veicolo e sui due pannelli di segnalazione frontale e laterale consente una migliore leggibilità delle informazioni di percorso. Maggiore sicurezza a bordo sarà garantita dall’ABS, dal sistema anti slittamento ASR e dal dispositivo antincendio di ultima generazione.

La manutenzione di tutti i nuovi mezzi sarà in full service per 10 anni: una modalità innovativa di gestione che migliora l’efficienza complessiva del parco autobus, senza ricorrere all’esterno per singole prestazioni manutentive. Per questo motivo Cotral ha esteso le gare per il full service anche alla gran parte della flotta già in servizio, mentre tutte le altre attività saranno gestite direttamente dalle officine aziendali.

Dopo dieci anni Cotral rinnova la flotta con 420 nuovi autobus su tutto il territorio regionale. L’acquisto dei nuovi pullman è stato possibile grazie ad un investimento di 81 milioni di euro, di cui 51 finanziati dalla Regione Lazio, 15 dal Ministero dei Trasporti, 8 dal Ministero dell’Ambiente e 20 autofinanziati da Cotral. Entro la fine del 2017 saranno consegnati 360 Interurbino di 12 metri prodotti da Solaris, 40 bipiano prodotti dalla casa tedesca MAN e 18 Iveco Daily Line 7 metri. Il 20% dei nuovi mezzi sarà attrezzato per il trasporto disabili. Quattro colori vestono la livrea dei bus con il nuovo logotipo aziendale, totalmente rinnovato nella grafica e nell’uso dei font. Un cambiamento che segue di pari passo l’evoluzione dell’azienda sia sul piano dell’affidabilità del servizio – oggi Cotral garantisce il 99% delle corse programmate – che della comunicazione alla clientela. L’account Twitter @BusCotral, il sito web e un nuovo sistema di gestione dei reclami, unitamente al cintaci center, hanno permesso di dimezzare i tempi di risposta all’utenza.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI