Registro tumori lazio, l’impegno dell’associazione Franco Costanzo

In occasione dell’ultima iniziativa dell’Ass.ne Franco Costanzo “Neoplasie e incidenza del rischio ambientale” tenutasi il 30 aprile scorso, l’Avv. Mario Costanzo dell’omonima associazione,  aveva annunciato che avrebbe inviato al Presidente Zingaretti una nota per conoscere lo stato dell’iter relativo all’Istituzione del Registro Tumori Regionale e delle Unità Funzionali presso le Asl e per chiedere di velocizzare. Così con nota del 2 maggio scorso, è stata inviata una nota al Presidente Zingaretti e per conoscenza, all’Ass.re Mauro Buschini e al Commissario dell’Asl di Frosinone Macchitella. Il Dipartimento Epidemiologico del Servizio Sanitario Regionale ha risposto inoltrando una comunicazione all’Ass.ne Franco Costanzo nella quale si ripercorre tutta l’attività fin qui espletata.  In particolare viene evidenziato che il DEP Lazio, responsabile del  Registro Tumori Lazio ha identificato come coordinatore la dott.ssa Paola Michelozzi, Direttore della UOC di Epidemiologia Ambientale. Con lettera del 27 luglio del 2015 del Direttore del Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale (DEP) è stata fatta richiesta a tutte le Unità Funzionali del Registro di identificare un referente. Per la ASL di Frosinone sono stati incaricati il dott. Gianfranco Pizzutelli, Direttore del Dipartimento di Prevenzione, e la dott.ssa Teresa Gamucci, Direttore UOC Epidemiologia, Presidio di Sora. Il DEP Lazio ha redatto il Regolamento del registro dei tumori, attualmente in fase di approvazione da parte della Giunta Regionale del Lazio. Inoltre, presso il DEP Lazio sono attualmente in corso tutte le attività necessarie per l’avvio del Registro Tumori del Lazio che prevedono, per il primo biennio di attività, la raccolta dei dati relativi ai casi di tumore dei Residenti nel Lazio diagnosticati nel  periodo 2009-2014; si sta inoltre conducendo lo  studio pilota per la definizione di algoritmi che identifichino casi potenziali di tumore a partire dai dati dei sistemi informativi correnti , ed è in fase di progettazione il Registro dei referti dei servizi di anatomia patologica  e la piattaforma informatica del RTL, che consentirà la gestione centralizzata e la condivisione dei dati con le diverse UF. Mario Costanzo,chiede ora al Presidente Zingaretti e all’Ass.re Buschini di approvare prima possibile in Giunta il Regolamento del Registro dei tumori lazio, così da completare l’iter per la sua istituzione e mantenere alta l’attenzione sulla tutela ambientale.  <Nei prossimi giorni – dice Costanzo – vi informeremo dettagliatamente sulla richiesta che stiamo predisponendo con i professionisti/volontari dell’Ass.ne e che invieremo al Dep – Dipartimento Regionale  Epidemiologia per avere i dati attualmente in suo possesso sull’incidenza, prevalenza e mortalità per neoplasie sul nostro territorio>.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI