A Frosinone 15 strade del commercio, a presentarle, Nicola Zingaretti

Attività economiche su strada come negozi, artigiani, mercati, bar, attività culturali, coordinati dai Comuni unite per realizzare servizi per cittadini e imprese e iniziative promozionali e di marketing.

 Oggi il presidente, Nicola Zingaretti, ha partecipato alla presentazione dei progetti vincitori dell’ avviso pubblico per favorire la nascita e sviluppo delle reti di impresa tra attività economiche del commercio e dell’artigianato, il bando sulle “strade del commercio del Lazio”: reti e progetti comuni per rigenerare strade e quartieri.

Le reti di imprese andranno a costituire l’insieme delle “strade del commercio del Lazio. Un’azione fondamentale per riportare vita e opportunità economiche nelle zone urbane e nei centri delle province desertificati in questi anni dalla crisi.

Oggi sono stati presentati i risultati di questa azione sul territorio di Frosinone:

A Frosinone 15 strade in 15 comuni, per un totale di circa 1,5 milioni di euro. Grazie a questa iniziativa saranno messe in rete 906 imprese nella provincia di Frosinone. In totale sono oltre 6.000 le imprese laziali che si uniranno in reti territoriali:  il doppio di quanto previsto inizialmente.

Le risorse gestite direttamente da comuni e municipi: un esempio virtuoso di collaborazione istituzionale, dato che le risorse per finanziare i diversi progetti sul territorio saranno gestite direttamente dai comuni e dai municipi. Moltissime le tipologie di attività previste dal bando: da quelle commerciali, artigianali e di vicinato, ai mercati rionali alle attività culturali, fino al turismo.

App e portale con tutte le strade del commercio del Lazio. L’obiettivo è far conoscere tutte le nuove strade, presto sarà a disposizione anche il portale e l’app geolocalizzata con le reti finanziate.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI