L’impegno del Governo per migliorare la qualità dell’aria

“In audizione in commissione Ambiente, oggi – afferma la deputata del M5S Ilaria Fontana – dopo l’approvazione della risoluzione sulla qualità dell’aria a mia prima firma e votata all’unanimità: il ministro Costa ha discusso con noi delle azioni da mettere in campo per ridurre l’inquinamento e ci ha confermato che tra una settimana sarà firmato un protocollo tra diversi ministeri e Regioni con impegni ben precisi per ridurre le emissioni in settori chiave come agricoltura, trasporti ed energia. Nel concreto significa più mobilità sostenibile, trasporto pubblico da rinnovare e rilanciare, più punti di ricarica per i veicoli elettrici e tanto altro. A questo si aggiunge l’attenzione alla questione dei cattivi odori, che è al centro della mia proposta di legge volta proprio a regolamentare le emissioni odorigene legate agli impianti industriali e in particolare al trattamento dei rifiuti. L’auspicio, espresso dal ministro dell’Ambiente, che la legge venga approvata è uno stimolo in più ad accelerarne l’iter: come ha detto Costa, è una delle questioni che maggiormente i cittadini pongono sui territori. Con il sostengo di un Ministro qualificato e concreto come Sergio Costa continueremo a portare a casa risultati importanti per la tutela della salute e dell’ambiente, con tutte le opportunità che ne derivano!” così Ilaria Fontana, deputata del MoVimento 5 Stelle capogruppo della Commissione Ambiente alla Camera.

Cinzia Cerroni