Colleferro. Al via il Festival “Corde di primavera”

Con il Patrocinio ed il sostegno del Comune di Colleferro, L’Associazione Culturale Musicale Neos Kronos, nel contesto delle iniziative del suo Decennale di Attività, presenta il Festival “Corde di Primavera”. Il Festival porterà a Colleferro 4 Concerti dedicati alla Chitarra Classica, uno degli strumenti cardine su cui si basa l’attività didattica e concertistica dell’Associazione. Grazie all’ospitalità offerta dalla Comunità valdese di Colleferro, i concerti vedranno nella Chiesa Valdese di Corso F. Turati la loro sede ideale. Per quattro Venerdi, Giovani talenti ed artisti nazionali ed internazionali offriranno al pubblico le molteplici sfaccettature della chitarra classica, in organici diversi ed interessantissimi. Si inizia Venerdì 15 Marzo 2019 con il Concerto dei Giovani talenti Sara Masi, Silvia De Carolis, Lorenzo Lombardi, che si esibiranno come solisti ed in trio, con un omaggio al compositore ottocentesco Filippo Gragnani.  Il 22 Marzo 2019 invece, in concomitanza con la Masterclass del M. Frederic Zigante a Frosinone, dove sarà ospite il giorno 23 ,sarà possibile avere a Colleferro il pluripremiato Pasquale Vitale, splendido talento italiano delle sei corde.  Il 5 Aprile 2019 sarà la volta del Mo.No. Duo, composto da Anna Nowicka e Giuseppe Molino, duo con una intensa attività concertistica ed editoriale, che presenteranno trascrizioni di grandi capolavori della letteratura classica e chitarristica. In chiusura il 12 Aprile 2019, per l’UNICO concerto a Pagamento ( 5 Euro e 2 Euro per i soci Neoskronos) il concerto con Chitarra e Quartetto d’Archi con il Neos Quartet composto da Demi Laino, Simona Foglietta, Silvia Dello Russo e Donato Cedrone a sostegno della chitarra di Stefano Spallotta. In programma un repertorio ricco ed affascinante dal barocco al primo novecento. Tutti i concerti si terranno alle ore 21,00 presso la Chiesa Evangelica Valdese di Corso F. Turati 45. Ogni evento sarà inoltre aperto da un breve preconcerto di giovani realtà del territorio, ospitate nelle varie serate. Per informazioni e dettagli, basta visitare la pagina Facebook @cordediprimaverafestival oppure scrivere al neoskronos@gmail.com

 

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI