Ferentino. Tutto pronto per la Festa di Sant’Ambrogio

Tutto pronto a Ferentino per quello che è l’appuntamento più sentito dalla città: la festa di S. Ambrogio. La macchina organizzativa messa a punto dal Comune, come ogni anno, ha definito tutto il programma nei minimi dettagli.

Sul piano della sicurezza, saranno previsti appositi servizi per l’ordine pubblica, così come richiesto dalle ultime normative. Ma quello che spicca – un tratto essenziale dell’amministrazione cittadina e non solo in occasione di questa ricorrenza – è l’attenzione al decoro e alla manutenzione del territorio.

In questi giorni, gli operai comunali, insieme agli operatori del servizio civico, hanno lavorato incessantemente per offrire ai tanti fedeli e ai turisti che si riverseranno a Ferentino, l’immagine più bella della città che rende omaggio al suo santo patrono.

Attenzione particolare alla cura del verde, all’abbellimento degli spazi con i fiori, alla sistemazione delle strade e degli angoli caratteristici, alla pulizia e al decoro urbano. Insomma, nello stile consueto della città e dell’amministrazione cittadina, la cura del territorio è una priorità che è garantita tutto l’anno, soprattutto in occasioni importanti come la festa di S. Ambrogio.

Al fine di facilitare l’accesso in città, inoltre, il Comune ha garantito anche stavolta la presenza del servizio navetta gratuito, così da non intasare il traffico cittadino.

“Voglio ringraziare, a nome della città e dell’amministrazione – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – tutti coloro che in questi giorni stanno lavorando per far sì che la festa di S. Ambrogio si svolga nel migliore dei modi: la macchina comunale, gli operai, gli addetti del servizio civico, le associazioni, la Protezione Civile e la Croce Rossa. Un gioco di squadra efficace e collaudato per vivere al meglio i riti e le secolari tradizioni che legano Ferentino al martire Ambrogio”.

Cinzia Cerroni