Fiuggi – Successo per il Caravaggio teatrale

“Un plauso agli attori, alla regia e al foltissimo pubblico che è stato coinvolto in uno spettacolo unico. Centinaia di persone hanno riempito in ogni angolo la collegiata di San Pietro, in delle rappresentazioni della durata complessiva di due ore. Un tripudio di emozioni e applausi scroscianti per i 23 quadri umani che, in modo assolutamente fedele, hanno riproposto le opere del Caravaggio. Uno spettacolo di alto livello, apprezzato non solo dai tanti fiuggini accorsi a piazza Trento e Trieste ma anche dai molti turisti e dai  visitatori dei paesi limitrofi che hanno potuto ammirare la bellezza di un’arte teatrale unica nel suo genere.

Tutto merito degli otto bravissimi attori e della sapiente regia di Dora de Maio, veri professionisti che con pochi oggetti e drappeggi hanno donato immagini piene di suggestioni! Grazie dunque ad Andrea Fersula, Serena Ferone, Ivano Ilardi, Laura Lisanti, Chiara Kija, Antonella Mauro, Paolo Salvatore; Claudio Pisani”.

Lo ha dichiarato il vicesindaco e assessore con delega alla cultura, Marina Tucciarelli, a margine di un evento che ha incassato un indiscutibile successo.

Dario Facci on BloggerDario Facci on FacebookDario Facci on Youtube
Dario Facci
Direttore at Pertè Online
Dario Facci è un giornalista e un fotografo, ha iniziato nella rivista mensile “Lo Stato delle Cose” e ha lavorato presso RTM RadioTeleMagia, RTM Televisione, TVN Televisione, Lazio Tv. Ha diretto Ciociaria Oggi, l’edizione frusinate de L’Opinione, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Perté Magazine, Il Regionale, La Provincia Quotidiano.

E’ attualmente direttore di Perté Week, Perté Online e Radio Pertè. Ha collaborato con L’Unità, La Repubblica, Sinistra Europea, Qui Magazine, To Be, Ciociaria Turismo. Sue fotografie sono state pubblicate su Ciociaria Oggi, La Repubblica, L’Unità, iI Tempo, La Gazzetta del Mezzogiorno, Novi Listi Glas Istri (Croazia), Primer Acto (Spagna), Village Voice (Stati uniti d’America), La Maga (Cile), To Be, Qui Magazine, Accademia del Buongustaio, Numero Zero, Pertè Magazine, Perté Week