Frosinone. Al via la nuova rottamazione delle cartelle

ROTTAMAZIONE CARTELLE . Il consiglio comunale di Frosinone, come richiesto dal sindaco, Nicola Ottaviani,  ha approvato all’unanimità la delibera riguardante la “definizione agevolata”, proposta mediante l’assessorato al bilancio e alle finanze coordinato da Riccardo Mastrangeli.

Un  provvedimento che sarà applicato alle entrate tributarie (Tarsu, Tares, Tari, Ici, Imu, Imposta di pubblicità, canone occupazione suolo pubblico) e alle violazioni codice della strada non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione di pagamento, notificati fino al 31 dicembre 2017.

Con l’atto approvato in consiglio, il Comune   ha stabilito, quindi, anche l’esclusione delle sanzioni relative alle entrate in questione, oltre che il numero di rate (sei) e la relativa scadenza, che non può superare il 31 luglio 2021.

Cinzia Cerroni