Frosinone. Studenti del Brunelleschi-Da Vinci ed Angeloni sotto il Palazzo della Provincia

Sciopero per gli studenti degli Istituti Brunelleschi-Da Vinci ed Angeloni  di Frosinone che questa mattina si sono portati davanti il palazzo dell’amministrazione provinciale. Armati di slogan e striscioni hanno alzato la voce per dire no all’accorpamento e al  cambio di sede. L’amministrazione provinciale ha infatti deciso “manu propria” di spostare i ragazzi di Via  Piave nella struttura che oggi ospita il Liceo Scientifico e di unificare i due istituti (Brunelleschi-Da Vinci con l’Angeloni). “Giù le mani dalla nostra sede”, recita uno striscione ed ancora: “Tutti insieme per la sede. Noi ci crediamo”. Gli studenti auspicano un cambio di passo dell’amministrazione provinciale e che si rivedano delle decisioni che a loro dire non sono state concordate e condivise largamente.

Cinzia Cerroni