Maltempo. Strade allagate e smottamenti

Le criticità dovute al peggioramento in diversi centri della provincia di Frosinone sono molteplici. A Sora, fa sapere il sindavo De Donatis, “la strada provinciale Incoronata-Veroli nel tratto denominato Via Portella, uno smottamento importante ha creato un vuoto nel volume sotto la piattaforma stradale per circa metà carreggiata, una volta sul posto si è predisposta l’immediata chiusura della strada e pertanto ci sono problemi di accessibilità in attesa del pronto intervento dei mezzi per un intervento d’urgenza di messa in sicurezza. In zona Valle Radice si monitora uno smottamento in corso. La zona pianeggiante delle Compre è allagata in diverse zone. Le zone di Tofaro, Agnone e San Domenico sono monitorate in quanto la soglia del livello delle acque è vicina ad una potenziale esondazione. Dalla Conca del Fucino mi hanno informato che le paratie al momento sono chiuse, rimanendo in costante contatto per ogni successiva evoluzione. In ragione di questo quadro si consiglia vivamente la popolazione ad evitare quanto più possibile di uscire dalle proprie abitazioni in attesa di un quadro meteo in evoluzione positiva previsto nel tardo pomeriggio. Seguiranno aggiornamenti”.

A Patrica, Zona Lagoscillo è allagata.  “Il Fosso – comunica il sindaco Lucio Fiordalisio- è esondato, si sta provvedendo alla chiusura delle aree. Attenzione massima.
Sulla strada dossi, altezza campo sportivo, passaggio consentito ma con estrema cautela, si sta provvedendo a svuotare alcuni tombini”.

A Coreno Ausonio, a causa della forte pioggia dice il sindaco Simone Costanzo, “ci sono diverse  criticita’ sia sulla Strada Provinciale Coreno/Castelforte che sulla Taverna 50. Quest’ultima poco e’ stata chiusa a causa degli allagamenti. Gli operai comunali stanno provvedendo a sistemare transenne per impedire l’accesso dall’ interno dagli svincoli provenienti dal nostro territorio. Prestare massima attenzione”.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI