Paliano. Gfe, “InfoEurope” fa tappa in Ciociaria

Due appuntamenti per parlare di federalismo europeo, comunicazione, attualità e prospettive future per l’Ue nella provincia di Frosinone. Il 10 febbraio la sezione locale della Gioventù federalista europea ospiterà la terza tappa della rassegna regionale “InfoEurope”. L’incontro si terrà presso l’Università delle tre età in Corso della Repubblica a partire dalle 10. La mattinata sarà scandita da due panel: il primo tratterà il ruolo della società civile nella comunicazione e vedrà gli interventi di Giulia Mirra dell’Osservatorio europeo della Sapienza e Veronica Conti, segretaria della Gfe Lazio. A moderare il dibattito sarà Leonardo Ceccarini, responsabile comunicazione del centro regionale, e ad introdurre i lavori Angela Valente, segretaria del Movimento federalista europeo di Frosinone. La seconda parte dell’incontro si concentrerà sul ruolo dell’università all’interno del dibattito europeo. Interverranno il professor Francesco Gui, presidente dell’Mfe Lazio e professore ordinario della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza, e Paola Marsocci, docente del dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale dello stesso ateneo. Francesco Cecere, segretario della Gfe Frosinone, coordinerà il tavolo. Il secondo appuntamento si terrà a Paliano il 16 febbraio alle 17 nella sala consiliare. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale, si concentra sull’analisi del libro “La mia solitaria fierezza” di Mario Leone, segretario del Movimento federalista europeo del Lazio e vicedirettore dell’Istituto “Altiero Spinelli”. Il sindaco Domenico Alfieri porterà i propri saluti per poi lasciare la parola a Conti e Gui. Il volume di Leone è il risultato di una ricerca condotta grazie ai documenti conservati negli Archivi di Stato di Latina e Frosinone e ripercorre la vita di Spinelli, soffermandosi soprattutto sull’esperienza vissuta sull’isola di Ventotene.

Cinzia Cerroni