Provincia, al via i lavori sulla SP 73 a San Giovanni Incarico

Partiranno la settimana prossima i lavori di manutenzione ordinaria sulla SP 73 “Chiusa dei Ricci”, nel territorio del comune di San Giovanni Incarico.
Si tratta di uno dei diversi interventi che la Provincia di Frosinone sta avviando in questi giorni a seguito dell’adozione di un programma complessivo di messa in sicurezza delle strade di competenza, sulle quali è riuscita ad investire circa 1,5 milioni di euro.
Per quanto concerne i lavori sulla SP 73, verranno sistemati diversi tratti del piano viabile, rifatta la segnaletica orizzontale e realizzata nuova cunetta laterale e un muretto di contenimento.
A San Giovanni Incarico, nel prossimo periodo è previsto anche un ulteriore intervento per la bonifica della frana sulle SP 257.
“Voglio ringraziare l’Amministrazione provinciale, il Presidente Antonio Pompeo e il consigliere delegato Massimiliano Quadrini – ha dichiarato il sindaco Paolo Fallone – nei mesi scorsi ho avuto modo di rappresentare le criticità presenti a San Giovanni Incarico, siamo stati ricevuti a Frosinone e attraverso la collaborazione e il dialogo, siamo riusciti ad ottenere i risultati che auspicavamo”.
“Stiamo ridando dignità e attenzione  al nostro paese e ai nostri cittadini – ha concluso il sindaco – soprattutto nei rapporti con gli enti sovra comunali. E sulla viabilità, penso alla frana sulla SP 257, riusciremo a risolvere un problema molto sentito a San Giovanni Incarico dopo diverso tempo”.
“Gli interventi a San Giovanni Incarico, che si aggiungono a quelli sulle altre strade dell’intero territorio – hanno aggiunto il Presidente Antonio Pompeo e il consigliere Massimiliano Quadrini – sono la dimostrazione del ruolo che può e deve svolgere la Provincia , in particolare rispetto ad un tema delicato e fondamentale come la sicurezza stradale. C’è bisogno che il Governo e il Parlamento ascoltino le nostre richieste, ci diano risorse maggiori perché sulle strade abbiamo dimostrato si saper bene operare e possiamo realmente rappresentare un valore aggiunto per il territorio e per il sostegno ai Comuni. Ringraziamo infine il sindaco Paolo Fallone per la collaborazione e il dialogo costante che ha caratterizzato questi mesi, per arrivare a dare risposte al suo territorio e ai suoi cittadini”.