Fiuggi – Caso coronavirus, attivato il Coc. In arrivo le contromisure

L'ospedale Spallanzani, Roma

Fiuggi – Cittadini in attesa di sapere con più precisione come devono comportarsi dopo la notizia della presenza di un caso positivo al coronavirus. La situazione, nel momento in cui scriviamo, è ancora in fieri poiché fonti interne del Comune fanno sapere che tutti sono ancora in attesa del responso definitivo delle analisi effettuate sui tamponi di ieri dall’ospedale Spallanzani. C’è una pressi sanitaria da rispettare. Una volta terminata questa fase (si tratta di ore) inizieranno le contromisure che saranno coordinate dalla task force della Regione Lazio su direttiva ministeriale e governativa, insieme all’autorità sanitaria (Asl) alla Prefettura e al Comune. Inoltre, sempre per un discorso preventivo, il sindaco di Fiuggi da ieri sera ha attivato il Coc ( il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile) e in giornata arriveranno le prime indicazioni ai cittadini. Bisogna comunque sempre attendere il definitivo responso delle analisi e l’attivazione del protocollo ministeriale.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI