Cassino – DH Oncologico, Ciacciarelli: “Subito un tavolo Sanità per il Lazio Meridionale”

Pasquale Ciacciarelli

Il consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli, insiste sull’esigenza di ottenere servizi oncologici nel Lazio meridionale: “Nei prossimi giorni farò partire una lettera all’indirizzo dell’assessore regionale alla Sanità D’Amato per chiedere la convocazione di un tavolo urgente sulla sanità per il Lazio Meridionale. Serve lucidità e concretezza per dare risposte ai cittadini. La mia battaglia prosegue e mi auguro che l’Assessore D’Amato accolga di buon grado la mia proposta. Siamo stanchi di aspettare, lo sono i malati e le loro famiglie. La realizzazione di un reparto di sola somministrazione chemioterapica e radioterapica, sarebbe di estrema importanza per tutti i malati oncologici di questo territorio, che verrebbero, finalmente, messi in condizione di curarsi forti della vicinanza dei familiari e in un ambiente non più asettico e sconosciuto. L’assenza di questo reparto ora come ora espone i malati ad autentiche vicissitudini e travagli per recarsi presso i centri di Sora o, più spesso, della capitale, per la seduta di chemio o radio, compromettendo, in alcuni casi, anche in modo grave, il loro stato di salute come pazienti, e sottoponendoli ad ingenti spese. Parliamo di un territorio con circa 140 mila utenti, dove le neoplasie sono, purtroppo, molto diffuse e presenti in tante famiglie. Se  il reparto non dovesse essere  aperto in tempi brevi, ho proposto all’assessore alla Sanità D’Amato l’istituzione di un “autobus bianco” che possa accompagnare i malati in questi viaggi della speranza. Il minimo che la Regione possa fare per una popolazione gravemente colpita da malattie tumorali.”

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli Forza Italia/ Laboratorio Lazio per il cambiamento.

 

Cinzia Cerroni