Ferentino, dalla Regione Lazio nuove opportunità per l’efficientamento energetico della Giorgi

Una nuova opportunità per promuovere l’efficientamento energetico, dunque diminuire l’impatto ambientale e i consumi sugli edifici pubblici sta per concretizzarsi a Ferentino.

L’ulteriore disponibilità di risorse da parte della Regione Lazio,così come indicato nella determina della Direzione Risorse Idriche e Difesa del Territorio dello scorso 8 novembre, permetterà al Comune guidato da Antonio Pompeo di poter intervenire sulla scuola media statale “Achille Giorgi”, secondo uno schema collaudato: scuole sicure ed efficienti, sotto tutti i punti di vista, dalle aule ai laboratori, agli spazi esteri. E anche dal punto dell’efficientamento energetico.

Un tema che l’Amministrazione comunale di Ferentino ha sempre considerato primario, tenendo conto del fatto che, grazie ad un progetto europeo, la rete pubblica cittadina è stata dotata di lampade a led.

La possibilità di intervenire sulla scuola Giorgi rappresenta un ulteriore tassello delle politiche di edilizia scolastica che stanno caratterizzando la giunta Pompeo: segue di pochi mesi l’inaugurazione della scuola Belvedere e anticipa la conclusione dei lavori di riqualificazione alla Simone Cola, oltre a tutti gli altri interventi realizzati negli anni, attraverso un costante dialogo con le istituzioni scolastiche locali.

“Accogliamo con soddisfazione questa ulteriore possibilità per migliorare i nostri istituti scolastici – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – si tratta di una opportunità che si sposa perfettamente con l’indirizzo che stiamo dando alla nostra azione: migliorare e riqualificare le strutture, puntando sulla tutela dell’ambiente e sull’efficientamento energetico. Sono questi i pilastri di un nuovo modo di gestire i progetti e i lavori, con lo sguardo ben rivolto al futuro”.