Straordinaria collaborazione Avis Ceccano e Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano

“Ancora una volta i ragazzi dimostrano che non sono solo la nostra speranza, ma sono la nostra più bella realtà” – esordisce così  in una nota Daniele Panella, Presidente Avis Ceccano, dopo la giornata di raccolta organizzata dall’Avis nel  Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano “Come associazione non possiamo che ringraziare innanzitutto la dirigente scolastica Concetta Senese ed il vicepreside Pietro Alviti (in doppia veste, da dirigente e da donatore) per averci dato la possibilità di vivere questo momento di civiltà con questi splendidi ragazzi. I ringraziamenti sono anche per il bellissimo lavoro di informazione e sensibilizzazione della prof.essa Nicolina Loffredi e la prof.essa Alessandra Massa, referenti nella scuola. Sono state 23 le sacche raccolte grazie all’autoemoteca giunta presso la sede della scuola.” – continua Panella – “E’ un lavoro che portiamo avanti da anni e che continueremo a portare con tutte le nostre forze. Dobbiamo far comprendere che prima si inizia a donare e prima si agisce per il bene proprio e della collettività. Per nostra fortuna anche i ragazzi comprendono questa esigenza ed oggi l’hanno dimostrato. Ora spetta anche a tutti quanti vogliano donare, il nostro prossimo appuntamento è già per sabato 13 dalle ore 8 alle 11 presso la nostra sede in via del Boschetto, 1.” L’Avis Ceccano c’è, anche insieme al Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano.
Cinzia Cerroni
CONDIVIDI