Sora. Monitorato il Fiume Liri, De Donatis:”C’è un inizio criticità”

Le abbondanti piogge di questi ultimi giorni, unito allo scioglimento della neve sulle montagne dell’Abruzzo, stanno indossando le acque del fiume Liri, a Sora, a rischio esondazione. Il sindaco, Roberto De Donatis, invita la cittadinanza a seguire tutti gli aggiornamenti. “In considerazione dell’evoluzione del livello del fiume Liri – scrivevsui social il primo cittadino sorano – monitorato costantemente dal servizio protezione civile, unitamente alla polizia municipale, al momento si evidenzia una condizione di inizio di criticità la cui evoluzione dipende da fattori diversi di pioggia e soprattutto scioglimento neve nelle zone dell’Abruzzo a monte”.

L’APPELLO DEL SINDACO DE DONATIS

“In considerazione delle previsioni legate ad un potenziale peggioramento del meteo, invito la cittadinanza a seguire gli aggiornamenti che diffonderemo con ogni mezzo comunicativo amministrativo e della protezione civile. Grazie”.

Cinzia Cerroni