Terracina: la Osl ha concluso il suo compito

La Osl, l’Organo Straordinario di Liquidazione, entrato in carica dopo la dichiarazione del dissesto finanziario nel settembre 2011, ha concluso ufficialmente oggi il suo compito presso il Comune di Terracina. L’atto finale per il passaggio delle consegne è stato siglato dai commissari Ferracci (capo della OSL), Alicandro e Lanzeri per il ministero dell’Interno, dal sindaco Procaccini e dal dirigente Negossi per il Comune. Si chiude ufficialmente una pagina molto amara della storia recente della città, ma che ha comunque lasciato insegnamenti fondamentali sulla gestione della cosa pubblica e restituito dignità ad una comunità intera. Il dottor Ferracci, capo della OSL, ha ricordato come “in questi quasi 7 anni di lavoro a Terracina la OSL si è trovata di fronte a situazioni e momenti drammatici, inverosimili nella tipologia e nella portata.

CONDIVIDI