Torrice. La Regione promuove il “festival del cortometraggio”

Il Comune di Torrice è stato premiato dalla Regione Lazio per il progetto del Festival del Cinema e del Cortometraggio. Si tratta dell’unica iniziativa della provincia di Frosinone, in ambito cinematografico, che la Pisana ha deciso di finanziare con la cifra di 7000 euro che servirà all’intera organizzazione dell’evento previsto per la prossima estate. Il Festival verrà dedicato alla memoria di Anton Giulio Bragaglia regista, critico cinematografico e saggista italiano nato a Frosinone l’11 Febbraio del 1890 e morto a Roma nel 1960 dopo aver dato vita ad una serie infinita di importanti opere, film e cortometraggi. Chi meglio dell’artista nostrano, dunque, può incarnare lo spirito di un progetto che sta prendendo forma già da questi giorni e intende arrivare all’appuntamento con un parterre di spessore artistico rilevante: “Ringrazio tutti coloro che lavorano e si impegnano realmente per il bene di Torrice – spiega il consigliere con delega al turismo Giammarco Florenzani – e chi ha saputo insieme a me presentare un progetto che ha avuto il parere favorevole dalla Regione Lazio. Si tratta della prima edizione del Festival del Cinema e Cortometraggio e il contributo dell’amministrazione regionale sarà davvero prezioso per darci modo di svilupparlo. Andrà a far parte dell’estate torriciana che prevede altre manifestazioni di spessore. Vogliamo offrire ai nostri concittadini e a tutta la Ciociaria alcune proposte interessanti per trascorrere all’interno del nostro borgo qualche serata della bella stagione ormai alle porte”.

CONDIVIDI