Regione. Turismo, in mostra il nuovo portale “Visit Lazio”

La Regione Lazio, insieme a Unioncamere Lazio, partecipa alla BIT 2019, la Borsa Internazionale del Turismo in programma a Milano dal 10 al 12 febbraio.“Quest’anno – ha dichiarato l’assessore al Turismo e alle Pari Opportunità della Regione Lazio Lorenza Bonaccorsi – portiamo alla Bit il ‘Lazio delle meraviglie’ con un ricco programma di appuntamenti e di incontri orientati non soltanto al business per le nostre imprese, ma anche a far scoprire la ‘destinazione Lazio’ al grande pubblico dei tour operator e degli appassionati viaggiatori. Tante le novità in programma, come il nuovo Portale turistico Visit Lazio e tanti incontri sui temi che caratterizzeranno lo sviluppo del turismo nel Lazio, legati alla sostenibilità, alle novità tecnologiche e all’offerta diversificata di esperienze ed emozioni”. Ad inaugurare il Padiglione Lazio, domenica 10 febbraio, la presentazione del nuovo Visit Lazio, il Portale turistico della Regione Lazio che avrà una nuova veste grafica, una più semplice organizzazione delle tematiche, tante idee di viaggio e utili informazioni su tutto ciò che succede nella nostra regione. Sotto i riflettori alla fiera anche i progetti di cicloturismo, Bike hotel, e turismo lento che si sta affermando in particolare in Ciociaria, lungo i circuiti ciclistici della zona incontaminata del Lago di Canterno e tra i borghi e le città d’arte del territorio. A parlarne Giovanni Bastianelli ENIT; Marco Bussone UNCEM; Achille Bellucci della Comunità Montana Monti Ernici, Luciano REA dell’associazione di promozione Ciociariaturismo. Seguirà una speciale degustazione a base di prodotti tipici locali a cura dello Chef (Cuciniere) Salvatore Tassa con la partecipazione di Valerio Agnoli ciclista professionista. Le giornate della fiera proseguiranno nello stand Lazio con tanti incontri di approfondimento su quattro principali tematiche turistiche. “I Cammini del Lazio”, raccontati dal documentarista Stefano Ardito, in omaggio al 2019, anno del turismo lento, “I Borghi marinari” panoramica a 360 gradi sulle realtà della costa laziale e le isole pontine; “i Siti e Patrimonio Unesco nel Lazio”, tema di grande importanza per la Regione Lazio che si sta preparando ad ospitare le prossime due edizioni del WTE, il Salone mondiale dei siti Unesco; e infine gli “Open Golf 2019: il Lazio e la promozione del sistema golfistico regionale” in vista dei prossimi appuntamenti internazionali che lanceranno il turismo golfistico nel Lazio. Non mancheranno le attrazioni per il pubblico giovanissimo grazie all’istallazione di due mini campi da golf, Selfie Corner e souvenir multimediali che, tramite un QRCode, consentiranno un viaggio panoramico in ‘realtà aumentata’ sui luoghi più belli del Lazio. Tutti gli aggiornamenti sulle giornate in fiera saranno consultabili sulle pagine social di Visit Lazio.

Cinzia Cerroni