Ceccano, domani lo spettacolo “I sogni son desideri”

Promuovere la danza come arte fruibile da tutti ed anche come fine per armonizzare e disciplinare lo sviluppo corporeo e psicodinamico di chi vi si avvicina. È questo il tema della serata che l’A.S.D.“Danzarte” di Frosinone proporrà, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione comunale di Ceccano, domani al Cinema Teatro Antares di Ceccano. Con inizio alle 20,30, lo spettacolo interamente gratuito e curato nelle coreografie da Elisabetta Grossi e per la regia teatrale da Luisanna Trigiani, proporrà al pubblico un ventaglio di suggestioni avvalendosi della partecipazione di numerosi allievi, molti dei quali passando la danza e il teatro hanno avuto modo di raggiungere già importanti traguardi professionali. La serata, alla quale collaborano l’insegnante Roberta Ramieri e le assistenti Agnese Betti, Tiziana Marotta, Silvia Parogni, Valentina Taglione, proporrà lo spettacolo “I sogni son desideri” dove verrà presentata una “Cenerentola” di grande originalità, poi danza contemporanea e moderna e “Il vaso da notte d’oro del re”, piece teatrale di S. R. Mingnone. Fiore all’occhiello dell’attività dell’anno in corso è stata per l’A.S.D.“Danzarte” l’assegnazione di una borsa di studio a Salerno nel concorso “Danza d’Amare” al contemporaneo che, su coreografie di Elisabetta Grossi, consentirà a due ragazze di frequentare un’importante stage estivo. Va ricordato che l’A.S.D.“Danzarte”, è impegnata da sempre anche nel sostenere con i suoi spettacoli importanti associazioni come Telefono Azzurro, Peace Games o Survival. Gli eventi di “Danzarte” insegnano che armonizzazione corporea, socializzazione e spettacolo sanno diventare momenti di incontro e di relazione  utili ad educare all’incontro, al dialogo ed all’arte. E questo è un obiettivo decisamente condivisibile.

 

CONDIVIDI