LA COLDIRETTI INAUGURA LO “SPORTELLO DEL PELLEGRINO”

Verrà aperto domenica mattina a Roma, in Piazza Navona, lo “Sportello del Pellegrino”.

Nel Cortile del Vignola, che per l’occasione ospita il “Terminal del Gusto” di Campagna Amica della Coldiretti, i turisti arrivati nella Capitale per il Giubileo della Misericordia potranno ristorarsi con i prodotti tipici dell’agro romano e laziale, ma anche usufruire di tutela legale e assistenza multilingue offerte, a titolo gratuito, dallo Sportello promosso da Codacons e Coldiretti del Lazio per assistere i pellegrini e metterli in guardia da truffe, raggiri, speculazioni.

Il nuovo punto di Piazza Navona si aggiunge a quelli già attivi in viale delle Milizie, viale Tiziano, al porto di Civitavecchia e in tutti gli altri mercati di Campagna Amica.

Inoltre, domenica sarà  distribuita ai viaggiatori la Bisaccia del Pellegrino, confezionata in juta, che replica le forme originali della prima borsa da viaggio della storia, ma anche biglietti omaggio per visitare l’attiguo Stadio di Domiziano.

“E’ un’iniziativa – spiega Aldo Mattia, direttore della Coldiretti del Lazio – nata nel solco del Giubileo della Legalità. Abbiamo sviluppato una rete che, poggiando sui nostri agriturismi, assicura ai pellegrini una accoglienza di qualità, senza il rischio di spiacevoli sorprese, ma anche un’ offerta gastronomica all’altezza della fama internazionale dei nostri prodotti tipici, orientandoli lungo un circuito di ristorazione che li mette al riparo da inganni e raggiri alimentari”.

“Siamo dalla parte della legalità e questa netta scelta di campo – aggiunge David Granieri, presidente regionale della Coldiretti  – ci ha spinto a impegnarci fortemente anche nell’anno giubilare. Vogliamo che i pellegrini in visita a Roma ricevano un’ospitalità degna della nostra millenaria tradizione cristiana e dispongano di qualificati punti di riferimento per e vivere il loro soggiorno nella Città Eterna in sicurezza e tranquillità”.