Fondi: domani il Presepe Vivente

Domani sera alle19.00 in piazza Unità d’Italia a Fondi, ai piedi del Castello Caetani, si svolgerà la Sacra rappresentazione del “Presepe vivente”.
L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Araldica Contado d’Aquino in collaborazione con il Comune di Fondi e con il patrocinio della Pro Loco Fondi, si svolge nell’ambito del “Natale in Festa 2018”.
La ricostruzione della vita quotidiana ai tempi di Cristo e la rievocazione della nascita di Gesù sono affidate a figuranti in costume, che si muoveranno e dialogheranno tra ambienti e arredi d’epoca.
La rappresentazione, che sarà impreziosita da brani musicali, sarà emozionante per spettatori e partecipanti e consentirà di perpetuare la magia della Sacra notte in un’ambientazione che ricreerà il fascino genuino e la componente spirituale della festa.
Gli organizzatori sono grati al maestro Benito Trichei per i tessuti e alle ragazze della filiale “Quadrifolio” per il trucco Flormar.
Il primo Presepe vivente della storia fu opera di Francesco d’Assisi nel borgo di Greccio, presso Rieti, nel 1223. Da allora la tradizione si diffuse nel resto d’Italia e negli altri paesi cristiani, con l’uso di materiali diversi a seconda della collocazione geografica e delle tradizioni popolari dei diversi luoghi.

CONDIVIDI