Veroli, rissa per una ragazza: due arrestati e cinque deferiti

immagine di repertorio

I carabinieri della stazione di Veroli hanno tratto in arresto due giovani con l’accusa di rissa aggravata ed hanno deferito in stato di libertà cinque minori stranieri alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma. Tutti sono stati bloccati mentre se ne davano di santa ragione a causa di alcuni apprezzamenti esternati dai minori stranieri nei confronti della fidanzata di uno degli arrestati. Per i sette ragazzi è stato necessario anche fare ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Alatri con prognosi che vanno dai cinque ai sette giorni.

CONDIVIDI