Frosinone. Omicidio Morganti, terminato il vertice straordinario in Procura

Si è concluso nel primo pomeriggio il vertice in Procura tra magistrati e forze dell’ordine per fare il punto della situazione in merito alle indagini per l’omicidio di Emanuele Morganti. Bocche cucite all’uscita da parte degli inquirenti, il procuratore De Falco ha soltanto confermato l’iscrizione sul registro degli indagati di un’ottava persona. C’è intanto attesa per la deposizione spontanea di Franco Castagnacci che ha chiesto di essere ascoltato dai magistrati.

CONDIVIDI