Alatri. Omicidio Morganti, domani gli accertamenti sulla Skoda

Domani verrà effettuato un accertamento tecnico sull’auto su cui ha sbattuto la testa Emanuele Morganti. Gli investigatori con il supporto dei carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche  verificheranno la presenza di tracce biologiche – sangue della vittima – e impronte sulla Skoda blu sulla quale il giovane avrebbe sbattuto la testa, svenuto dopo il violento pestaggio. Una lesione forse decisiva.  I carabinieri ricostruiranno anche la scena del crimine in piazza Santa Margherita dove, la notte tra il 24 e il 25 marzo, davanti alla discoteca Mirò è avvenuta l’aggressione.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI