Vicalvi. Tenta di incassare un assegno falso, smascherata

A Vicalvi i Carabinieri hanno arrestato una casalinga di 43 anni  che presso l’ufficio postale del paese aveva tentato di incassare un assegno circolare falso dell’importo di euro 25.000,00 a lei intestato, venendo però smascherata dagli impiegati che hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri. La donna ad ultimate formalità di rito è stata tradotta presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Cinzia Cerroni