Anzio. Incidente sulla Nettunense, morta una giovane

Non ce l’ha fatta Silvia Cera, la giovane di 29 anni di Nettuno, deceduta in ospedale a Roma dopo un incidente in cui è rimasto ferito gravemente il suo fidanzato. Lo scooter su cui viaggiavano si è scontrato frontalmente con un’auto.  Il sinistro si è verificato poco dopo la mezzanotte, nei pressi cavalcavia che sovrasta la via Nettunense e la ferrovia, alle porte di Lavinio.
Oltre ai due mezzi, è rimasta coinvolta un’altra auto. Entrambi i ragazzi sono stati subito soccorsi. La ragazza, che era passeggera, è stata prima portata al pronto soccorso di Anzio, poi per la gravità delle ferite, trasferita in eliambulanza al San Camillo di Roma, dove è deceduta dopo qualche ora; il ragazzo, che guidava lo scooter, invece, è stato portato all’Aurelia Hospital di Roma, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Illesi i conducenti dei veicoli. La dinamica è al vaglio dei Carabinieri di Anzio.

CONDIVIDI