Casalvieri: A fuoco una fabbrica di palloncini, provvidenziale intervento dell’Arma

Questa mattina a Casalvieri i carabinieri della locale Stazione, mentre svolgevano lo specifico servizio di controllo del territorio, hanno notato una colonna di fumo nei pressi del locale cimitero. Allarmati dai recenti incendi che hanno devastato il territorio, i militari si sono recati nei pressi di un’abitazione, vedendo che il fumo fuoriusciva da un piccolo capannone posto sul retro.

Nei paraggi della struttura la pattuglia ha scorto il proprietario, un 60enne del luogo, il quale presentava varie bruciature che si era procurato nel tentativo di spegnere un incendio divampato, per cause accidentali, all’interno del citato capannone. I militari, accertatisi che nessuno fosse dentro lo stabile, hanno allertato immediatamente i Vigili del Fuoco e il 118, per le cure da prestare al proprietario della piccola azienda. In pochi minuti, i pompieri hanno domato le fiamme, mentre il personale medico ha assistito l’uomo, che fortunatamente era in buone condizioni di salute nonostante le ustioni.