Arce: “Occhio alle truffe!”, il Questore e la Polizia incontrano gli anziani

L’equipe del Questore Filippo Santarelli ha incontrato gli over 65 di Arce nell’ambito del Progetto Sicurezza Anziani. “Non siete soli, chiamateci sempre”, è l’invito che la Polizia di Stato ha rivolto agli anziani di Arce, in occasione del convegno “Occhio alle truffe!” nell’ambito del Progetto Sicurezza Anziani.

L’evento, che si inserisce nel tour informativo organizzato dalla Polizia di Stato in provincia di Frosinone per prevenire e contrastare il fenomeno truffe, ha visto la partecipazione del Questore Santarelli e del suo staff, il Primo dirigente della Polizia di Stato Antonella Chiapparelli e il Direttore tecnico capo psicologo Cristina Pagliarosi.
La finalità dell’incontro è stata quella di mettere in guardia i non più giovani da persone che, dietro i modi gentili e un’impeccabile dialettica, sono pronte ad approfittare delle situazioni di solitudine in cui vivono molti anziani. In proposito, la Questura di Frosinone ha consegnato ai presenti una brochure illustrativa sui comportamenti da evitare per non cadere nella trappola dei malintenzionati.

Anche in quest’occasione, quindi, si è rivelata vincente la collaborazione tra Polizia di Stato e territorio. L’incontro, infatti, è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Arce, rappresentata per l’occasione dal sindaco Roberto Simonelli.