Alatri: Provoca un incidente e aggredisce i carabinieri, 48enne in manette

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Alatri, hanno tratto in arresto un 48enne della città ernica per il reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’uomo, verso le 9 di questa mattina si trovava a bordo della propria auto e mentre percorreva la Ss. 155 per Fiuggi, nella zona di Tecchiena, provocava un incidente stradale scontrandosi frontalmente con un altro veicolo.

L’impatto è stato violento, ma fortunatamente con soli danni ai mezzi e senza conseguenze per i conducenti. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi del 118 e i militari dell’Arma, che hanno constatato anche la condizione alterata dell’uomo, il quale era alla guida della vettura in evidente stato di ebbrezza alcolica, per cui sono ora in corso i previsti accertamenti.

Mentre, però, i militari si prestavano ad aiutare i sanitari nel primo intervento accertandosi delle condizioni fisiche delle persone coinvolte nel sinistro, il 48enne si scagliava contro gli uomini della Benemerita aggredendoli. I carabinieri con non poche difficoltà sono riusciti a riportare la situazione alla calma. Quindi, hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il 48enne, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari e in attesa del processo per direttissima che si terrà lunedì prossimo, 29 gennaio.