Cervaro: Pianta di marjuana nascosta in casa, denunciato un 41enne

Continuano senza sosta i servizi preventivi attuati dai carabinieri del Comando Compagnia di Cassino, finalizzati a contrastare il consumo e lo spaccio di stupefacenti in tutto il territorio di competenza.

Nel pomeriggio di ieri, a Cervaro, i militari della locale Stazione dopo avere appreso che un Comando dell’Arma nella Capitale aveva poco prima tratto in arresto in flagranza di reato un 41enne del paese per il reato di detenzione ai fini di spaccio di  stupefacenti e poichè l’uomo risultava già gravato da analoghi precedenti, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare in casa dell’arrestato, sita nel Comune di Cervaro.

Giunti su posto, dopo avere informato delle facoltà di legge i familiari del 41enne, i carabinieri hanno dato esecuzione all’atto di polizia giudiziaria e, nel corso della perquisizione hanno rinvenuto, nascosta nella camera da letto del 41enne e custodita in una busta di cellophane, una pianta di marijuana, già essiccata, dell’altezza di circa 30 centimetri e varie foglie della stessa sostanza. Il tutto per un peso complessivo di  277 grammi. La pianta è stata così sequestrata mentre, sulla base della droga rinvenuta nella sua abitazione, il 41enne  è stato anche denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Cassino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.