Vigilanza sull’A1, la Polstrada di Cassino denuncia un campano per ricettazione

Questa mattina, nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione svolti sul tratto frusinate dell’autostrada A1, gli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale di Cassino hanno proceduto, nei pressi del Km. 647 Sud in territorio di Arce, al fermo di una Fiat Stilo con il solo conducente a bordo.

Durante il controllo, gli agenti hanno trovato all’interno dell’auto attrezzature professionali da cantiere prive della necessaria documentazione che ne attestasse la provenienza ed il trasporto. L’uomo al volante della Stilo, un 66enne nato e residente in provincia di Napoli, con precedenti di polizia, è stato pertanto denunciato a piede libero per il reato di ricettazione. La merce rinvenuta, invece, è stata sottoposta a sequestro.