Cassino: Cumulo di pene da espiare, in carcere 57enne di Roccasecca

Ieri pomeriggio a Cassino, i carabinieri del Norm della  Compagnia cittadina, hanno rintracciato e arrestato in esecuzione di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica cassinate un 57enne di Roccasecca già censito per i reati di appropriazione indebita, furto, detenzione abusiva di armi, lesioni personali ed altro, commessi nell’hinterland di Cassino nel 2009.

Sul conto dell’uomo, controllato mentre si aggirava per il centro abitato della Città martire, è emerso da una serie di accertamenti che doveva espiare anni 2 e mesi 4 di reclusione per un cumulo di pene riportate nel corso degli anni. Quindi, dopo la notifica dell’atto, il 57enne è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Cassino.