Sora: Vendita di alcol a minori e violazioni sanitarie, sanzionato il titolare di un alimentari

A Sora, la Polizia ha sanzionato il titolare di un negozio di generi alimentari per la vendita di bevande alcoliche a minorenni e per alcune violazioni sanitarie, espulso anche un bengalese. Questi i fatti. Nella serata di sabato scorso, durante i festeggiamenti patronali, gli agenti del Commissariato di Sora hanno effettuato un controllo in un negozio di generi alimentari ubicato nel centro cittadino.

L’attenzione dei poliziotti è stata richiamata dal fatto che una giovane è uscita dall’esercizio con due bottiglie di vino. La ragazza è stata fermata ed è risultata minorenne. L’ispezione successiva all’interno del negozio ha permesso di accertare alcuni illeciti amministrativi riguardanti la conservazione di prodotti surgelati.

Inoltre, era presente nell’esercizio commerciale un uomo di origine bengalese, risultato non in regola per la permanenza sul territorio nazionale in quanto il suo permesso di soggiorno era scaduto da circa due anni e mezzo. Lo straniero, pertanto, è stato deferito all’Autorità giudiziaria e colpito da un decreto di espulsione, con l’ordine del Questore di abbandonare il territorio nazionale entro 7 giorni.