Aprilia. Furti e rapine, arrestato

Furti e rapine nelle campagna tra Cisterna ed Aprilia. Arrestato dagli agenti della sezione anticrimine del commissariato di Cisterna, un cittadino bosniaco di 45 anni ricercato da tempo, dovendo espiare la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio. L’uomo annovera moltissimi precedenti specifici e fa parte di consorzio criminale dedito ai furti in appartamenti e in ville isolate in tutta l’Italia centrale. Il soggetto ha gravitato a lungo a Roma e ha usato come base di partenza per le sue attività il campo nomadi di Casal Lumbroso in zona Primavalle. Da ultimo si è reso  protagonista di  crimini nella zona ricompresa tra Aprilia e Nettuno, trovando protezione in una comunità rom nell’hinterland Apriliano.

CONDIVIDI