Roma. Spaccio di eroina, un arresto

Un romano di 47 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, era tenuto sotto controllo dai militari poiché sospettavano potesse dedicarsi a qualche attività illecita e, proprio durante un servizio di osservazione, è stato notato mentre nascondeva delle bustine in un’auto abbandonata lungo viale dell’Archeologia. I militari hanno deciso di controllarlo e all’interno del veicolo  hanno rinvenuto ben 136 dosi di eroina pronte per essere vendute. La droga è stata sequestrata, mentre il pusher è stato trattenuto in caserma.

CONDIVIDI