Ceccano. Tentata rapina alla gioielleria Fadi, colpito con una pistola il titolare

Una violenta rapina si è consumata poca fa a Ceccano, in Viale della Libertà. Ad essere presa di mira la gioielleria Souid Fadi. Due malviventi si sono introdotti all’interno dell’esercizio commerciale armati di pistola ed hanno intimato al titolare e al figlio di consegnare denaro e gioielli. Nonostante la presenza di un’arma, i due gioiellieri non si sono lasciati intimorire, anzi hanno reagito energicamente, tanto da mettere in fuga i due rapinatori, che sono andati via a mani vuote. Il titolare, Fadi, di origini egiziane, ma residente da tempo nella città fabraterna, avrebbe ricevuto un colpo alla testa con il calcio della pistola, così da procurarsi una ferita. E’ stato poi soccorso e medicato dai sanitari del 118.  Sul posto per ricostruire l’accaduto i carabinieri. Attivati su tutto il territorio i posti di blocco, alla ricerca dei due banditi, che pare si siano allontanati dapprima a bordo di un’auto rossa, che hanno poi abbandonato per fuggire a piedi. Temevano di essere raggiunti e bloccati dalle forze dell’ordine.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI