Alatri. Arrestato un 34enne ritenuto responsabile di due rapine

Nel  pomeriggio di ieri ad  Alatri, i carabinieri  del NORM della locale Compagnia, davano esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere, in sostituzione della misura degli arresti domiciliari,  emesso nella stessa giornata dal GIP del Tribunale di Frosinone nei confronti di Francesco SCARSELLA, di 34 anni. E’ ritenuto responsabile di due rapine in concorso  perpetrate nei giorni 26 luglio e 20 settembre 2018 in danno del supermercato Coop di Anzio (RM),  nelle quali con volto travisato e mediante intimidazione nei confronti degli addetti alle casse, con una roncola ed un pugnale nella prima rapina, nonché  un coltello nella seconda rapina, si impossessavano rispettivamente di 3.000 euro e 1.000  euro in contanti dandosi poi alla fuga.

Il 34enne di Altri all’epoca dei fati si trovava agli arresti domiciliari in una comunità’ terapeutica onlus “  di Nettuno (RM),  poiché responsabile di omicidio stradale avvenuto a Ferentino il 15 ottobre 2017,  in cui l’uomo  con la propria auto ha causato  la morte di due coniugi.

Cinzia Cerroni
CONDIVIDI