Alatri: L’Arma passa al setaccio il territorio. Denunce, sanzioni e fogli di via

Ieri sera i carabinieri della Compagnia di Alatri, nel corso di un servizio coordinato nel territorio di competenza e finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori oltre che alla cattura di soggetti di interesse operativo, hanno ottenuto i seguenti risultati: 2 persone denunciate in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica e stupefacenti; 2 persone segnalate per l’articolo 75 Dpr 309/90; 2 persone proposte per il foglio di via obbligatorio; 2 esercizi commerciali controllati e sanzionati a livello amministrativo; 2 grammi di hashish sequestrati; 2 patenti ritirate; 2 automobili sequestrate; 46 veicoli controllati; 71 persone individuate; 5 contravvenzioni elevate al Codice della Strada; 15 controllati agli arresti domiciliari; 12 perquisizioni personali e 4 veicolari; 4 controlli con l’etilometro.

In particolare ad Alatri, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia cittadina, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’articolo 75 del Dpr 309/90, per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti un 23enne del posto, già censito per analogo reato. Il giovane, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di hashish del peso complessivo di 0,508 grammi, sottoposto a sequestro.

A Veroli, i militari della locale Stazione hanno segnalato sempre alla Prefettura di Frosinone un 19enne del luogo che, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di 1,4 grammi di hashish, subito sequestrato.

Ad Alatri, i carabinieri della Stazione civica hanno denunciato a piede libero per guida sotto l’influenza di alcolici e stupefacenti un 28enne del posto. Il giovane, alla guida della sua auto, è stato coinvolto in un incidente stradale con un’altra vettura sulla Sr. 155 per Fiuggi. Sottoposto a controllo alcolemico ha evidenziato un tasso superiore a quello consentito dalla legge, pari a 1,88 g/l, nonchè è risultato positivo ai cannabinoidi, con il contestuale ritiro della patente di guida.

Ad Alatri, i militari del Norm della Compagnia cittadina hanno deferito in stato di libertà per guida sotto l’influsso di alcolici un 60enne del posto. L’uomo, al volante della propria auto è stato tamponato da un’altra vettura. Entrambi i conducenti sono stati sottoposti al controllo alcolemico, che per il 60enne è risultato superiore a quello consentito e pari a 1,93 g/l. La patente gli è stata ritirata e l’auto sottoposta a sequestro amministrativo.

Infine, ad Alatri e Veroli i carabinieri del Norm della locale Compagnia hanno controllato e identificavano un 41enne di Monte San Giovanni Campano, già censito per furto, lesioni personali, minaccia e maltrattamenti in famiglia e un nigeriano, 42enne residente a Frosinone, già censito per rissa, oltraggio a Pubblico ufficiale e immigrazione clandestina, sorpresi nei pressi di obiettivi sensibili senza un valido motivo. Nei confronti dei due, ricorrendone i presupposti, è stata inoltrata la proposta per l’irrogazione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno per 3 anni nei Comuni di Alatri e Veroli.