Alatri: Portava con sé 77 grammi di cocaina, romeno 24enne arrestato dai carabinieri

Nella serata di ieri ad Alatri i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della locale Compagnia, in seguito a una brillante operazione per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un arresto, una denuncia e il sequestro di un ingente quantitativo di droga.

Questi i fatti. Dopo un’articolata e prolungata attività info-investigativa i militari hanno arrestato in flagranza di reato, poiché responsabile di concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un romeno di 24 anni residente nella città ernica, già censito per reati connessi alla droga, già sottoposto alla sorveglianza speciale di Pubblica sicurezza. Dopo avere sorvegliato il giovane attraverso vari pedinamenti, i carabinieri sono riusciti fermarlo per un controllo mentre percorreva a piedi le strade del centro storico di Alatri. Al termine della successiva perquisizione personale il 24enne è stato trovato in possesso di due involucri contenenti 76,54 grammi di cocaina.

Le indagini successive hanno permesso ai militari di verificare la provenienza della droga e procedere all’identificazione del fornitore, un albanese di 27 anni residente sempre ad Alatri e attualmente in regime di detenzione domiciliare per reati relativi agli stupefacenti.

Il fornitore 27enne è stato denunciato a piede libero alla competente Autorità giudiziaria per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacentimentre la cocaina rinvenuta e sequestrata è stata posta in custodia presso la Compagnia carabinieri di Alatri. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto nella Casa Circondariale di Frosinone.