Anagni. Arrestato un 28enne albanese per spaccio

Immagine di repertorio

Durante la notte, ad  Anagni, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia hanno trato in arresto, in flagranza di reato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un 28enne albanese incensurato, domiciliato a Supino. I militari operanti, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto  a controllo il giovane che, mentre viaggiava  a bordo della sua autovettura, accortosi dell’imminente controllo da parte dei Carabinieri, gettava dal finestrino 4 involucri di cellophane termosaldati, contenenti complessivamente grammi 1.1 di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Le ulteriori operazioni di perquisizione hanno permesso di rinvenire altri due involucri contenenti complessivi grammi 16,1 della medesima sostanza e la somma di euro 40 in contanti, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, al termine della formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa di giudizio.

 

Cinzia Cerroni